I riti arborei in Basilicata sono espressione di singolari “matrimoni” che si celebrano tra un tronco, lo “sposo”, e una cima, la “sposa”. Così, sacro e profano, uomo e natura diventano una sola cosa, da tempo immemorabile. I riti arborei in Basilicata sanciscono la tradizionale unione tra due alberi, un arcaico inno alla fertilità della terra e alla vita che si rinnova e va in scena in otto comuni compresi in due delle spettacolari aree verdi lucane.