Santa Maria D’Orsoleo – Sant’Arcangelo

 Viaggio alle Origini del Monachesimo. A soli 4 chilometri dal centro abitato di Sant’Arcangelo, sulla collina dell’Orsoleo in cui è sovrano il silenzio, il convento di Santa Maria d’Orsoleo, edificato in epoca francescana a partire dal 1474, per diventare un centro di cultura, di educazione e di studio, accoglie oggi un allestimento polimediale, che facendo perno sulla memoria storica, documenti, narri ed evochi le antiche origini di culti praticati in queste terre a partire dai Santi bizantini nei secoli X-XI. Grandi immagini, narrazioni sonore, video istallazioni ed effetti scenografici racconteranno del monastero come porta di accesso alla conoscenza delle comunità monastiche e della vita medioevale, ma al contempo introdurranno il visitatore in un viaggio nella spiritualità intesa come poetica dello spirito, come spazio della “immensità intima”, dove l’esperienza di ciascuno trova dimora, il “guscio” entro cui riparare, sperimentare e ritrovarsi.

Visite guidate tematiche, aperture speciali, eventi, laboratori e attività dedicate alle famiglie, ai bambini, ai gruppi. Il percorso museale-scenografico offre ai visitatori un’esperienza straordinaria di scoperta e meraviglia, un viaggio spirituale nella Basilicata del passato e del presente. Narrazioni sonore, video istallazioni, effetti scenografici, ologrammi e filmati in 3D narrano ed evocano le origini, la vita quotidiana, la memoria viva del convento francescano e dei culti praticati in queste terre dall’antichità più remota.Il servizio di visite guidate è attivo anche fuori dall’orario di apertura, per i gruppi di ameno 10 componenti, prenotando con congruo anticipo.

Per info e prenotazioni : 349 4546576 – 346 7950728

FB: Orsoleo Museo Scenografico
TWITTER: @OrsoleoMuseo