Museo delle Antiche Genti di Lucania e siti di Serra e Rossano

Dal 2006, il territorio di Vaglio ospita il Museo delle Antiche Genti di Lucania che, a scopo didattico, propone ricostruzioni, virtuali e a grandezza naturale, dei principali contesti archeologici con fedeli riproduzioni dei materiali. Fondato  secondo la concezione di “museo diffuso”, il museo di Vaglio integra il percorso nei siti archeologici di Serra e Rossano.

Quest’ultimo presenta un’area sacra con al centro un santuario extra urbano dedicato alla dea Mefitis (divinità delle acque molto venerata), fondato nella seconda metà del sec. IV a.C. e frequentato fino alla prima Età romana. Sul monte Serra San Bernardo, in contrada Serra di Vaglio, sono stati rinvenuti, invece, resti di un abitato antico le cui origini risalgono all’VIII secolo a.C. con reperti e terrecotte databili dal sec. VI al IV a.C. derivanti da modelli magnogreci.

Valorizzando le risorse locali, nell’ottica della più innovativa idea di museo territoriale, il Museo delle Antiche Genti di Lucania espone, a scopo didattico, ricostruzioni virtuali di reperti e siti archeologici, favorendo così una migliore conoscenza del patrimonio culturale in maniera del tutto innovativa.