Agnello mollicato

Agnello mollicato all’Acheruntina

Ingredienti per 4 persone
800gr costolette di agnello
2 uova
150gr mollica di pane
1 spicchio di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
50gr pecorino grattugiato
olio EVO lucano IGP
sale

Preparazione
In una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale. In un altro contenitore mescolare la mollica di pane, il formaggio, il prezzemolo tritato e l’aglio sminuzzato finemente; passare le costolette di agnello leggermente battute, prima nelle uova e poi nel composto di pane e formaggio. Versare in una teglia qualche cucchiaio di olio, adagiarvi la carne e cuocere in forno a 180° per circa un’ora fino a che la superfice non risulti dorata e croccante. Impiattare e decorare con prezzemolo tritato.

Agnello mollicato

Tortino patate, melanzana e asparagi

Tortino di patate, ricotta, melanzane e asparagi

Ingredienti
150gr di ricotta di capra fresca
2 patate di montagna del Parco del Pollino
1 melanzana media di Rotonda
150gr di asparagi
4 foglioline di mentuccia
un filo di olio EVO lucano IGP
un cucchiaio abbondante di pane grattugiato fine
4 asparagi sottili
1 noce di burro di manteca.
sale q.b.

Procedimento
Bollire le patate in acqua leggermente salata.
Mondare gli asparagi tenendo 4 cime per la guarnizione, bollire gli asparagi e fare a pezzettini.
A cottura sbucciare le patate e schiacciarle con l’apposito schiacciapatate
Nel frattempo, lavare e mondare la melanzana, ridurre a dadini e versare in una padella con un mezzo bicchiere di acqua e un filo d’olio. Aggiustare di sale e far cuocere a fuoco moderato per circa 10 minuti. Scolare le melanzane e aggiungere alla purea di patate.
Versare nel composto la ricotta, la mentuccia tritata e amalgamare il tutto ben bene.
Aggiustare di sale. Prendere delle formine di allumino, imburrare l’interno, versare un poco di pan grattato e roteare la formina permettendo al pan grattato di avvolgere la parte imburrata. Riempire del composto di patate, ricotta e melanzane, le formine. Infornare a 180 ° per circa 15 minuti, fin quando non si sarà formata una leggera crosticina sopra il tortino. Rovesciare il tortino sul piatto di portata. Aggiungere sopra la cima di asparagi saltata in padella con del burro di manteca e pepe. Condire con un filo di olio extravergine d’oliva lucano. Servire.

Tortino patate, melanzana e asparagi

Scarcella

Scarcella

Ingredienti
500 g farina
2 uova
60 g zucchero
200 cl latte
30 g sugna
lievito di birra

Per guarnire
2 uova
mandorle e granella di zucchero

Preparazione
Mescolare la farina con lo zucchero e disporla a fontana. Al centro mescolare le uova con la sugna a temperatura ambiente, aggiungere il lievito sciolto nel latte, lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo e lasciarlo lievitare per circa 2 ore. Dividere l'impasto in tre parti uguali per realizzare una treccia e lasciarla lievitare ancora per 30 minuti. Spennellare con un uovo, inserire al centro un uovo intero, guarnire con mandorle spellate e granella di zucchero e infornare a 180 gradi per circa mezz'ora.