Trivigno festeggia Sant’Antonio Abate intorno al Falò in legna più grande d’Italia

Una serata magica alla scoperta della tradizione legata a Sant’Antonio Abate a Trivigno.

Intorno al Falò in legna più grande d’Italia, scaldati dalle fiamme del Fuoco del Falò si terranno i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate a Trivigno. L’appuntamento è il 20 gennaio 2018 nella notte più calda dell’inverno.

Si apre il tempo del Carnevale a Trivigno, ricordando una festività dalle radi
ci saldamente ancorate al passato.

Una festività ormai salda nella memoria storica del borgo lucano. L’evento rientra tra quelli dedicati a Sant’Antonio Abate, in particolare, si rievoca l’usanza di dedicare dei fuochi, di notevoli dimensioni, aventi una funzione propiziatoria. L’accensione del fuoco rappresenta un evento di buono auspicio per la benedizione degli animali, in particolare del maiale.

La tradizione che guarda al futuro con il “Fuoco Virtuale”.

La grande novità di questa edizione sarà la virtualizzazione dell’esperienza del falò. Oltre all’accensione del fuoco nella piazza principale del paese, il culto di Sant’Antonio Abate sarà ricostruito in un gioco di proiezioni, immagini e sonorità. Un’esperienza multi-sensoriale prima e unica nel suo genere.

Lo spettatore potrà entrare virtualmente nelle fiamme del falò. L’antico rito propiziatorio del fuoco si fonde così con le tecnologie digitali, in un turbinio di luci che non bruciano, ma scaldano il cuore.

Anche quest’anno si darà spazio all’arte fotografica, con il concorso “Metti a fuoco…un’emozione”.  

E per finire, non poteva mancare la musica. Si danzerà in piazza con le sonorità tipiche lucane dei Renanera con inizio alle ore 21.30.

Un evento unico all’insegna dell’ enogastronomia tipica, della musica popolare, dei riti religiosi e pagani secolari.

Il programma in dettaglio prevede:

Ore 16.30: Raccolta della legna in costume
Ore 17.00-21.30: Laboratori (tessitura e pasta fresca) e Folk band per le vie del borgo
Dalle ore 17.30: Santa Messa . Benedizione degli animali – Accensione Falò
Ore 18.00: Apertura Fuocovirtuale
Ore 19.30: Apertura Stands Enogastronomici
Ore 21.30: Concerto dei Renanera.  

L’evento è organizzato dalla Pro Loco e dal Comune.

Per info si può consultare la Pagina Facebook della pro Loco di Trivigno.