Dal 15 giugno parte CinemadaMare, l’edizione 2018 del più grande raduno internazionale di filmmaker

Sta per partire l’edizione 2018 di CinemadaMare. 

Il più grande raduno di giovani filmmaker del mondo, CinemadaMare, sta arrivando. Giunto alla 16° edizione, si terrà dal 15 giugno all’8 settembre prossimo.  Un campus di cinema itinerante internazionale e un centro di produzione rivolto a filmmaker, studenti e professionisti del settore.

Tre mesi di attività in giro per l’Italia, con tappa anche in Basilicata.

Si parte con Roma/Fiumicino, fino al Lido di Venezia, in occasione della Mostra del Cinema. Obiettivo della manifestazione è consentire ai giovani cineasti di tutto il mondo, di girare film in ogni tappa del tour. Un immenso set cinematografico a cielo aperto.

Solo alcuni dei numeri di questa edizione. 

13 Comuni coinvolti – 13 le settimane in calendario – 9 le regioni ospitanti – 320 filmmaker – 26 masterclass – 156 ore di workshop.

Diverse le novità di questa edizione.

Una maggiore attenzione alla formazione e alla produzione. Saranno previste, infatti, più ore dedicate all’apprendimento. La sottoscrizione in Basilicata di un accordo di coproduzione fra la Fondazione Cinema per Roma e CinemadaMare finalizzato a valorizzare i giovani cineasti italiani. Inoltre, la sottoscrizione di un’altra importante partnership con l’ufficio scolastico regionale della Basilicata per incentivare la cultura cinematografica nei contesti scolastici attraverso il concorso “CinemadaMare Scuole”.

Queste le 13 tappe del Tour:

FIUMICINO 14 GIUGNO – 17 GIUGNO

GENZANO DI LUCANIA 18 GIUGNO – 23 GIUGNO

CATTOLICA 25 GIUGNO – 30 GIUGNO

FOLIGNO 2 LUGLIO – 7 LUGLIO

POTENZA 8 LUGLIO – 13 LUGLIO

VASTO 15 LUGLIO – 20 LUGLIO

MARATEA 22 LUGLIO – 27 LUGLIO

ERICE 29 LUGLIO – 5 AGOSTO

MATERA 7 AGOSTO – 12 AGOSTO

NOVA SIRI 13 AGOSTO – 18 AGOSTO

NAPOLI 19 AGOSTO – 24 AGOSTO

VERCELLI 26 AGOSTO – 2 SETTEMBRE

VENEZIA 3 SETTEMBRE – 8 SETTEMBRE

Per ulteriori informazioni, e per scoprire le modalità di partecipazione, è possibile visitare il sito dell’evento.